punto fondamentale per studiare il sistema della Golden Dawn

è comprendere la sua distinta separazione tra correnti ortodosse rosacrociane (=che non riconoscono la riforma apportata da A.C. e I.R. che, anzi, considerano come una deviazione dalla dottrina autentica) e correnti illuministico/cabalistiche.

L’open source order della Golden Dawn si colloca certamente nella componente illuministico/cabalistica.

Un esempio di queste organizzazioni ortodosse:

a

b

da notare che una scrive contro l’altra, a voler vedere.

esiste persino un’organizzazione reazionaria che in Grecia esprime una corrente ai limiti del nazismo che si è appropriata indebitamente del nome “golden dawn”.

Tutto ciò significa che i millantatori sono molti.

***********************************************************************************************************************************************

L’open source order della Golden Dawn, nostra corrente, ha un approccio libertario e illuminista.

Il sito dell’ open source order è americano e accoglie il pensiero di A.C., senza ridurlo a stereotipi manichei, che sono da rigettare per la loro banalità.

Il nostro riferimento inglese è riscontrabile a questo indirizzo elettronico /// vi si trovano link importanti.

Il progetto italiano, oltre il consolidato EUROPA MAGICA, presenta un Tempio di Luce Visibile.

Un primo manuale (testo a fronte inglese/italiano) è disponibile attraverso il link IL RAMO D’ORO.

Come esponenti dell’open source order della Golden Dawn, siamo del tutto persuasi che la vera iniziazione non può essere materia a pagamento o commerciale.  Le nostre iniziative – sempre in raccordo con la Loggia Madre in Inghilterra – non contemplano cifre di adesione ma semplicemente disponibilità a viaggiare e autentico interesse.

Kind Regards,

LVX